Contenuto principale

Il Contributo Volontario è stato normato dalla legge “Bersani” Legge n.40 del 2007 che lo definisce “un’erogazione liberale a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado”.

In base alla legge Legge Bersani n. 40/2007, tutti i contributi volontari versati alle scuole durante l’arco dell’anno scolastico, possono essere detratti dalle persone fisiche nella misura del 19% (rigo E19, codice 31 del modulo della dichiarazione dei redditi), purché venga conservata ricevuta del versamento e nella causale sia stata specificata la seguente dicitura: “erogazione liberale per (almeno una delle seguenti motivazioni) innovazione tecnologica, ampliamento dell’offerta formativa, edilizia scolastica”.

 

Dotazione Tecnologica e Contributo Volontario

Negli ultimi mesi la dotazione tecnologica del nostro Istituto è stata notevolmente potenziata: 

  1. sono state installate 22 nuove LIM a copertura di tutte le classi della scuola Secondaria e di alcune classi della Primaria
  2. è stato introdotto il registro elettronico per le attività didattiche delle scuole Secondaria e Primaria
  3. ciascuna classe è stata dotata di 1 PC notebook che consente sia l'aggiornamento in tempo reale del registro elettronico che l'effettuazione di ricerche di materiali didattici e di lavori multimediali
  4. sono stati aggiornati (o sono in via di aggiornamento) tutti i laboratori di informatica dell'Istituto
  5. sono state potenziate le linee internet, e saranno ulteriormente potenziate nel momento in cui sarà resa disponibile la fibra ottica

Ci stiamo dunque mettendo al passo coi tempi. Non è solo con la tecnologia che si fa la buona scuola, ma indubbiamente la tecnologia aiuta!

La dotazione tecnologica, però, porta con sé dei costi di gestione e manutenzione: i componenti dei computer si guastano, le lampade dei proiettori si bruciano, i software diventano obsoleti, le linee internet hanno un canone di abbonamento, le cartucce di inchiostro si consumano ... Per far fronte a queste spese è perciò molto importante che le famiglie sostengano il processo di modernizzazione tecnologica dell'IC Campagnano attraverso il versamento del contributo volontario di 20 euro annui (comprensivi dell'assicurazione integrativa).

Lo scorso anno la cifra raccolta col contributo volontario è stata pari a euro 8472,06. Se teniamo presente che la spesa per le fotocopie ad uso didattico è stata di euro 3817,62, che per l'acquisto di materiale didattico per gli alunni sono stati spesi euro 5987,14 e che per la manutenzione dei soli laboratori di informatica sono stati spesi euro 1464,00 per l'assistenza tecnica (escluso il materiale) si comprende quanto il contributo volontario sia importante per garantire ai nostri alunni una didattica di qualità.

 

Circolare Contributo Volontario e Assicurazione Integrativa a.s. 2019/2020